Consegnate stamani all’Amministrazione comunale 50mila mascherine dal Football Club Messina

25 Maggio 2020 Politica

Stamani a Palazzo Zanca, presente il Vice Sindaco Salvatore Mondello insieme agli Assessori alle Attività Sportive Giuseppe Scattareggia e alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli, il Football Club Messina ha donato 50mila mascherine all’Amministrazione comunale. All’incontro hanno preso parte per l’FC Messina i dirigenti l’ing. Franco Mento e il dott. Fabio D’Amore, con Giovanni Giuffrida e Domenico Marchetti, rispettivamente capitano e vice capitano della squadra.

“Accettiamo ancora più oggi queste mascherine rispetto alla piena fase emergenziale – ha sottolineato il Vice Sindaco Mondello – poiché siamo in un momento delicato nel quale non bisogna abbassare la guardia. Infatti l’odierna donazione assume una doppia valenza, quella della collaborazione e della sinergia perché, tante più mascherine si hanno a disposizione tanto più agevole sarà gestire l’emergenza fase due, ma allo stesso tempo il gesto diventa simbolico e determinante per l’emergenza di oggi, in quanto è più complessa di quella appena trascorsa, perché con la ripresa delle attività rischiamo inevitabilmente di diventare tutti vettori e quindi le protezioni diventano fondamentali ed importanti”. Gli Assessori Scattareggia e Minutoli associandosi alle parole espresse dal Vice Sindaco hanno espresso il loro ringraziamento alla dirigenza dell’FC Messina per la donazione delle mascherine augurandosi che la collettività sia consapevole e prudente nella gestione della fase post Civid-19. Al termine dell’incontro i due atleti presenti hanno siglato le loro maglie per omaggiarle all’Amministrazione comunale.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione