CATENO DE LUCA SFIDA A MODO SUO L’OPPOSIZIONE: “MI FATE SCHIFO”

19 Giugno 2020 Politica

Il sindaco di Messina, Cateno De Luca rompe il silenzio e risponde, con un video stile vecchi tempi, ad “alcuni consiglieri comunali del pd”, cioè a coloro che hanno chiesto conto e ragione delle lunghe settimane d’assenza di De Luca dalla città.

Toni duri, “mi fate schifo”, nella replica, parole con le quali il sindaco rivendica il fatto che neppure un atto amministrativo si sia fermato, che la sua squadra sta andando avanti ma che lui personalmente ha ritenuto di dover fare una scelta di vita, quella di stare accanto al padre che ha avuto ripetuti ictus e che è grave.

Solo questo è il motivo di un’assenza dal Palazzo che, però, non è – ha ribadito De Luca – un’assenza dai problemi della città. Il sindaco ha smentito di avere mai incontrato Matteo Salvini e ha detto che chiederà conto a quei consiglieri di quello che hanno fatto loro in questi mesi e poi li ha sfidati: “Presentate una mozione di sfiducia nei miei confronti e a settembre si va a votare”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione