“ATTACCO VERGOGNOSO”. IN 25 FIRMANO LA SOLIDARIETA’ AI CONSIGLIERI COMUNALI PD INSULTATI DAL SINDACO DE LUCA

22 Giugno 2020 Politica

Tra i firmatari ci sono anche l’ex deputato Panarello e l’ex vice sindaco Saitta. 25 cittadini messinesi, molti altri i volti noti in quanto già amministratori della città, hanno voluto esprimere in poche righe la loro indignazione nei confronti del sindaco e al contempo solidarietà nei confronti dei consiglieri comunali del Pd, attaccati e offesi in un video da Cateno De Luca solo per aver chiesto conto e ragione di una lunga e per molti ingiustificata assenza del Primo cittadino.

“Esprimiamo piena solidarietà ai consiglieri comunali del gruppo PD, ed agli altri consiglieri, oggetto del vergognoso attacco del Sindaco De Luca, che, con i suoi reiterati comportamenti, fa emergere, sempre di più, la sua concezione “padronale” della cosa pubblica. I consiglieri comunali del PD e l’intero Consiglio Comunale non debbono “rendere conto” del loro operato né al Sindaco ne alla sua giunta “fiduciaria”, ma solo ai cittadini elettori messinesi. Respingiamo, nel contempo, il subdolo tentativo di far passare i consiglieri comunali, nel loro complesso, come “collaboratori” della Amministrazione Comunale, perché tale concetto, che è insito nella livorosa dichiarazione del Sindaco, minerebbe alla base le regole fondamentali della differenziazione dei ruoli dei diversi organi istituzionali, propri di ogni consesso democratico”.

Firmatari:
Nicola Alpino
Luigi Beninati
Michele Bisignano
Salvatore Brigandí
Angela Bottari
Francesco Capria
Fulvio Capria
Francesco Fucile
Gabriele Freni
Giovanni Giacoppo
Laura Giuffrida
Armando Hyerace
Gaetano Isaia
Erika La Fauci
Giovanni Mangano
Nicola Marchese
Giovanni Mastroeni
Domenico Mazza
Filippo Panarello
Massimo Parisi
Luca Raffaele
Enrico Ricevuto
Antonio Saitta
Marisa Trimarchi
Nuccio Zullo

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione