8 Luglio 2020 Sport Cultura Spettacolo

Taormina, tornano gli spettacoli al teatro antico dal 20 luglio al 20 settembre

Riparte la programmazione della Fondazione Taormina Arte, con una stagione di due mesi, dal 20 luglio al 20 settembre, che si svolgerà al teatro antico e proporrà un cartellone con trenta spettacoli internazionali, all’insegna della danza, della musica e dell’eccellenza del teatro italiano, attuando tutte le misure di sicurezza. Per questo cartellone, che vedrà il ritorno al teatro antico di Gabriele Lavia, la Fondazione Taormina Arte guarda a collaborazioni con realtà siciliane come l’Orchestra Sinfonica Siciliana e il Teatro Bellini di Catania, in una dimensione internazionale.

“Sarà un viaggio musicale – afferma a Repubblica Palermo il soprintendente della Foss, Antonio Marcellino – che inizia con cinque serate dedicate al progetto Beethoven, poi un omaggio alle più belle colonne sonore americane realizzate da Morricone, Barry, Badelt e Horner, con l’orchestra del teatro Bellini di Catania, per poi continuare con l’opera: tre serate tra Verdi, Orff e Vivaldi. La grande musica del Novecento americano concluderà questo percorso con le musiche dei suoi compositori più famosi. George Gerschwin e Leonard Bernstein”. La direzione dei concerti della Sinfonica è affidata  a Umberto Benedetti Michelangeli.

Per il teatro, in programma l’anteprima nazionale della “Medea” per la regia di Gabriele Lavia, l’8 agosto, con Federica De Martino e Simone Toni, e il giorno successivo sempre Lavia firma la regia e va in scena per  “Il sogno di un uomo ridicolo” di Fedor Dostoevskij.

Si prosegue il 12 agosto con i Carmina Burana di  il capolavoro di Carl Orff, il 14 omaggio a Vincenzo Bellini, il 25 agosto è la volta de Le quattro stagioni di Vivaldi e il 20 settembre si conclude con Un americano a ParigiRapsodia in blue e West Side Story per l’omaggio a Gershwin e Bernstein. Il 16 agosto concert dedicato alla chitarra con Francesco Buzzurro, Bireli Lagrene e altri virtuosi dello strumento e il 2 settembre sarà la volta della danzatrice Eleonora Abbagnato.

La programmazione 2020 al Teatro antico è organizzata dalla Fondazione Taormina Arte Sicilia, con l’assessorato regionale Turismo, assessorato regionale Beni culturali , il Comune di Taormina e il Parco Archeologico Naxos-Taormina. Informazioni e programma completo su www.taoarte.it info@taormina-arte.com e al numero telefonico 39 7462146. Biglietti su prenotazione in prevendita a giorni.