13 Luglio 2020 Sport Cultura Spettacolo

Messina, il teatro Vittorio Emanuele riparte con Rea e Cafiso

Il Vittorio Emanuele di Messina annuncia la riapertura. Teatro e musica all’aperto, in via Laudamo, con 330 posti, dal 17 luglio all’8 agosto. Un modo per ripartire nel segno della musica di qualità e di tanta comicità siciliana. La rassegna “#riparto dal Teatro. Spettacoli d’estate al teatro scoperto” comincia, orario unico alle 21.30, con il celebre pianoforte di Danilo Rea: “Improvvisazione di piano solo” in cartellone venerdì 17 luglio

Si prosegue con il “Francesco Cafiso duo” (ovvero il talento di Vittoria al sax e Mauro Schiavone al piano) mercoledì 22; giovedì 23 il “Facce ride show” del comico palermitano Manlio Dovì con il “Trio Palermo Jazz Reunion”. Il mix di musica e teatro continua con il recital lirico “Sul fil d’un soffio esteso” con il soprano Jessica Nuccio e al pianoforte Salvatore Messina venerdì 24 luglio. Domenica 26 “Papà à la coque” di e con Sergio Vespertino, palermitano, attore comico per formazione e noto anche al cinema e in tv, affiancato dalla fisarmonica di Pierpaolo Petta; mercoledì 29 “Trinacria Saxophone Quartet”; giovedì 30 “Magicomio” di e con Francesco Scimemi, artista palermitano che coniuga comicità e magia; venerdì 31 luglio “Twogheter” di Giovanni Mazzarino e Flavio Boltro. E, ancora, mercoledì 5 agosto “Tango mood. Trio atipico con Elisa Lorena”, giovedì 6 il piano di Gloria Campaner, apprezzata a livello internazionale, in “Moon Light” e venerdì 7 “We sing ammore. Band Camera a Sud”. Infine, sabato 8 agosto il gran finale con il “Recital” di Gianfranco Jannuzzo, il popolarissimo artista agrigentino specializzatosi nel teatro leggero.