20 Luglio 2020 Cronaca di Messina e Provincia

MESSINA: 50enne trovato morto con un sacchetto in testa e le mani legate

Un 50enne è stato trovato morto nella sua casa di contrada Papardo a Messina con un sacchetto di plastica in testa e le mani legate. La scoperta è stata fatta dai carabinieri, intervenuti dopo l’allarme lanciato da un conoscente della vittima. Secondo i primi accertamenti, il decesso sarebbe avvenuto almeno dodici ore prima del ritrovamento. Nonostante le modalità anomale, l’ipotesi più accreditata conduce al suicidio. Indagano i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia Messina Centro e della Stazione di Faro Superiore.