Discoteche verso la chiusura in tutta Italia

16 Agosto 2020 Mondo News

Il governo torna sulla stretta alle discoteche dopo lo scontro, nei giorni scorsi, con le Regioni sulla proposta di limitare l’attività dei luoghi da ballo per evitare assembramenti di giovani nelle località balneari e turistiche.

Alle 16 di oggi si terrà, secondo quanto si apprende, una riunione del coordinamento tra governo e Regioni dedicato alle discoteche. Per il governo parteciperanno i ministri Francesco Boccia, Roberto Speranza e Stefano Patuanelli. Nel week end di Ferragosto i locali sono rimasti aperti e alcuni governatori, come Stefano Bonaccini in Emilia Romagna e Luca Zaia in Veneto, hanno emesso delle ordinanze preventive per evitare le chiusure, introducendo mascherina obbligatoria e dimezzando la capienza. Ordinanze che hanno portato alla sospensione di locali come è accaduto a Jesolo, dove il ‘King Club’ è stato sospeso per 5 giorni perché gli avventori erano senza mascherina.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione