Incendio nel messinese, all’ARS Calderone (FI) presenta ddl: “Chiesti 10 milioni per la copertura dei danni subiti

6 Ottobre 2020 Politica Provincia

“Ho appena depositato in Parlamento un disegno di legge che prevede la concessione di un contributo pari a 10 milioni di euro da destinare ai comuni del messinese che il 3 ottobre scorso hanno subito ingenti danni a causa dell’incendio divampato all’improvviso. Si tratta delle località di Naso, Frazzanò, Mirto, San Marco d’Alunzio, Longi, Santo Stefano di Camastra, Reitano e delle abitazioni circostanti. Le somme da reperire nell’esercizio finanziario 2020, servono per le spese necessarie a mettere in sicurezza le aree coinvolte, eliminando i pericoli generati dall’incendio. Occorre un piano di interventi straordinari per ripristinare tutti i beni mobili e gli edifici danneggiati. Lo dobbiamo alla gente che in quella sera ha trascorso attimi di terrore, taluni evacuando anche la propria abitazione”. Lo afferma in una nota il Capogruppo di Forza Italia all’Assemblea Regionale Siciliana, on. Tommaso Calderone.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione