Coronavirus, 157 nuovi positivi nel Messinese. Deceduta una donna al Policlinico

6 Novembre 2020 Cronaca di Messina

Rispetto a ieri la situazione negli ospedali Siciliani è pressochè costante: le persone ricoverate sono 1.157 (+10), mentre i pazienti in terapia intensiva diventano 159 (+2). C'è un altro record da evidenziare, stavolta più incoraggiante: oggi sono 402 i guariti. Dunque gli attuali positivi sono 19.513, di questi 18.197 sono in isolamento domiciliare. Questi i nuovi casi per provincia: Palermo 321, Catania 292, Ragusa 292, Messina 157, Trapani 121, Siracusa 91, Agrigento 62, Caltanissetta 47, Enna 40.

Una donna di 69 anni ricoverata in Malattie Infettive è deceduta al Policlinico. I ricoveri nel Messinese sono così distribuiti: 41 al nosocomio universitario di viale Gazzi di cui 8 in Rianimazione, 13 al Papardo e 26 al Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. 

Nelle ultime 24 ore in Italia si registrano 37.809 nuovi casi su 134.566 test. Quanto alla pressione sugli ospedali sono 749 nuovi posti letto occupati in degenza (24.005 in totale) e 124 in terapia intensiva (2.515 in totale). Purtroppo oggi si registrano 446 decessi. Quanto alle regioni dei nuovi casi ben 9.934 si registrano in Lombardia, 4.878 in Piemonte e 4.508 in Campania. L'ultimo bollettino coronavirus pubblicato ieri giovedì 5 novembre registrava 1.140 i nuovi posti occupati negli ospedali e 99 in terapia intensiva, 445 morti e 34.505 contagiati a fronte di 134.550 casi testati.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione