“Aiac Messina”, Andrea Argento confermato presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio

6 Gennaio 2021 Sport

Andrea Argento (capogruppo del M5s in consiglio comunale) è stato confermato presidente dell’A.I.A.C. Messina. Si sono svolte lunedì 4 gennaio le elezioni del comitato provinciale dell’Associazione Italiana Allenatori Calcio, volte al rinnovo delle cariche sociali e a stabilire i delegati per l’assemblea regionale per il quadriennio 2021-2024. Le operazioni di voto hanno avuto luogo presso il seggio allestito nei locali della Parrocchia Stella Maris di Minissale, in via Condottieri II, nel rispetto di tutte le normative anti-Covid. Buona l’affluenza dei tecnici peloritani.

Andrea Argento proseguirà dunque il suo percorso da presidente, giunto al secondo mandato. I sei consiglieri eletti sono Luigi Carmona, Ignazio Princiotta Spanò, Mariano Beninato, Arturo Fabio Carciotto, Domenico Barresi e Enrico Vecchione. Quattro i delegati provinciali: Ignazio Princiotta Spanò, Maurizio Salvatore Mendolia, Giuseppe Scaffidi Chiarello e Mariano Beninato. Santino Bellinvia attende, invece, l’esito dello spoglio nazionale per sapere se sarà tra i rappresentanti siciliani all’assemblea di Coverciano.

“Sono contento che i “colleghi” mi abbiamo confermato la fiducia – dichiara Argento – ho percepito un consenso sincero da parte di tutti, che mi fa cominciare con entusiasmo il quadriennio. Il lavoro svolto è stato apprezzato, ma occorrerà alzare l’asticella vista anche la complicata situazione generale causata dal Coronavirus. Sono certo che l’Aiac darà un fattivo e propositivo contributo per la ripartenza del calcio italiano”.

Tra i punti principali del programma presentato da Andrea Argento, per il quadriennio 2021-2024, ci sono la valorizzazione e la promozione dell’Associazione nel territorio, la collaborazione con FSN, EPS e componenti tecniche federali su aspetti tecnici e formativi, la tutela degli allenatori e il “monitoraggio” delle panchine delle squadre messinesi professionistiche, dilettantistiche e di settore giovanile, prestando massima attenzione ad eventuali comportamenti vietati dalle norme federali. Previsti, inoltre, corsi di aggiornamento territoriali, consulenza per i corsi di aggiornamento online e poi informazioni ai soci, convenzioni, clinic formativi e corsi BLSD. Tra gli ulteriori impegni l’organizzazione del premio provinciale “The Best Coach”, la puntuale gestione della pagina Aiac Messina sul sito assoallenatori.it e, infine, il ripristino della “Biblioteca del Calcio” in una nuova sede.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione