13 Febbraio 2021 Cronaca di Messina e Provincia

Hackerano un hotel di Asolo: messinese denunciato per frode informatica

La Stazione carabinieri di Asolo ha deferito in stato di libertà, per il reato di frode informatica in concorso, due uomini rispettivamente delle province di Salerno e Messina. Gli indagati – come scrive trevisotoday –  violando il sistema informatico di un hotel di Asolo, si sono fatti illecitamente accreditare su loro conti correnti, tramite bonifici bancari, la somma complessiva di 2.300 euro.