INFRASTRUTTURE, M5S: 16 MILIONI DI EURO A MESSINA PER MANUTENZIONE DI PONTI E VIADOTTI

25 Marzo 2021 Politica

“La provincia di Messina avrà a disposizione quasi 16 milioni di euro per la manutenzione straordinaria di ponti e viadotti nella rete stradale di sua competenza: 4,8 mln nel 2021, 6,2 mln nel 2022 e 4,8 mln nel 2023”.

Lo dichiarano in una nota i PortaVoce messinesi del Movimento 5 Stelle Francesco D’Uva, Barbara Floridia, Grazia D’Angelo e Antonella Papiro.

“Da sempre il MoVimento 5 Stelle lavora per porre al primo posto le infrastrutture e metterle in sicurezza a beneficio di tutti i cittadini, grazie anche al costante lavoro del Sottosegretario Giancarlo Cancelleri. E’ questa la grande opera di manutenzione prioritaria e necessaria per far ripartire il Paese”, dichiarano i pentastellati.

“La cifra messa a disposizione per città metropolitane e provincie è frutto dell’intesa raggiunta tra il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile e la Conferenza Stato-Città e Autonomie locali sul decreto ministeriale, di concerto con il ministero dell’Economia e delle Finanze. Si tratta di un finanziamento previsto inizialmente nel decreto Agosto del Governo Conte 2 e rafforzato nella legge di Bilancio per il 2021”.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione