5 Aprile 2021 Cronaca di Messina e Provincia

Messina, avvocato in fin di vita a poche settimane dal vaccino Astrazeneca

A differenza di quanto si era appreso in un primo momento, il Policlinico comunica che “non è morto ma è in gravissime condizioni l’avvocato di 46 anni, colpito da emorragia cerebrale”.

L’uomo è Mario Turrisi di 45 anni, ricoverato al Policlinico di Messina a causa di una emorragia cerebrale. L’uomo, originario di Tusa, già dopo il vaccino accusava forti mal di testa. Poi il peggioramento e a Pasqua la trombosi. Il caso è stato segnalato all’Aifa.