20 Aprile 2021 Cronaca di Messina e Provincia

A18 e A20, lavori e nuovi presidi di sicurezza​

Prosegue l’intenso cronoprograma di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria avviati da Autostrade Siciliane e mirati al rinnovamento dell’A18 Messina Catania e dell’A20 Messina Palermo. Alcuni aggiornamenti.
È stata fissata per il 28 maggio la consegna dei lavori di ripristino e adeguamento dei sistemi di sicurezza stradale che risiedono sulla carreggiata di monte della tangenziale, in corrispondenza della del Viadotto Zafferia. Sino ad allora vigerà in quell’area ancora la parzializzazione della carreggiata in direzione Catania per il chilometro che precede il cantiere al e il doppio senso di circolazione sulla corsia opposta di valle, dove viene dirottato il traffico veicolare.
Sulla A18 termineranno invece il 24 aprile gli interventi per il rifacimento del manto stradale dello svincolo in uscita di Fiumefreddo e pertanto sino ad allora il casello in uscita rimarrà chiuso per chi viaggia in direzione Catania.
Infine sono state avviate tutte le procedure per dotare di 14 nuovi presidi di sicurezza le gallerie della Messina Catania e Messina Palermo. Aumentando i punti di dislocazione per le squadre dei vigili del fuoco si ridurranno i tempi di intervento in caso di incendio è verrà garantito l’intervento entro 5 min dalla prima segnalazione. A tal fine da domani (mercoledì 21 aprile) verranno dislocati in prossimità di tutte le gallerie, con una percorrenza superiore ai 500 metri, gli speciali serbatoi con capienze idriche sufficienti a garantire l’estinzione degli eventuali incendi.