23 Aprile 2021 Cultura

Arrivano le “panchine letterarie” a Milazzo promosse dalla consigliera​ comunale Fabiana Bambaci

Bella iniziativa promossa dalla consigliere comunale di Milazzo, Fabiana Bambaci, per la realizzazione di panchine culturali. La sua mozione infatti della quale è stata prima firmataria, è stata approvata e verranno così, presto realizzate. Sin dal 2014 a Londra sono nate con l’obiettivo di promuovere la cultura tramite la lettura e così​ sono state realizzate con la collaborazione degli artisti locali che hanno provveduto alla loro decorazione.
In Sicilia, ad esempio, il comune di Terrasini, seguendo la scia di londinese​ ha installato già cinque panchine letterarie, ognuna delle quali dedicata a grandi artisti siciliani come Andrea Camilleri, Rosa Balistreri, Giuseppe Tornatore e Leonardo Sciascia.

Le panchine una volta create saranno poste nei principali punti strategici della città​ di Milazzo offrendo così una pausa “rilassante e culturale”, oltre ad un rilevante decoro urbano e attrazione turistica.

Per la realizzazione l’amministrazione comunale potrebbe coinvolgere le associazioni culturali presenti sul territorio, ma anche degli sponsor per finanziare l’iniziativa in modo tale da non gravare esclusivamente sulle casse del Comune.