19 Maggio 2021 Cronaca di Messina e Provincia

Casalgrande, compra un motore per moto on line ma viene truffato. Denunciato un 20enne messinese che si è intascato 300 euro

Grazie ad una piattaforma online e un’inserzione esca associata a un contatto telefonico e a una carta prepagata dove ricevere i soldi, dalla provincia di Messina un 20enne  si è insediato su un sito di annunci commercializzando motori per motocicli, ma in realtà servendo l’ennesima truffa on line.

Le trattative correvano su WhatsApp e quando sulla carta prepagata del truffatore veniva accreditata la somma richiesta, il gioco era fatto in quanto alla vendita non corrispondeva la consegna del motore. Prima di sparire nel nulla indicava all’acquirente come arco temporale per la consegna una settimana, trascorsa la quale ovviamente non arrivava nulla.

Ora, i carabinieri di Casalgrande lo hanno denunciato per truffa dopo che a subire il raggiro è stato un 60enne operaio di Casalgrande. Voleva comprare un motore per la sua moto Suzuki e ha risposto ad un annuncio che proponeva un’offerta a 650 euro.

Sembrava un affare, per via di quello sconto del 50%. Ma come spesso accade, dietro a uno sconto tanto allettante si nasconde un inganno. L’uomo però si è voluto fidare e ha pagato i 300 euro pattuiti accreditandoli sulla carta indicatagli dal venditore.Quando il motore non è arrivato e il venditore è sparito, ha denunciato tutto ai carabinieri che ora sono risaliti all’impostore.