19 Maggio 2021 Giudiziaria

Verbali di Amara, legale pm Storari: Davigo si assunse responsabilità

Il pm di Milano, Paolo Storari, decise di consegnare i verbali segreti di Amara all’allora consigliere del Csm Piercamillo Davigo “che ha detto che si sarebbe assunto la responsabilità di questo fatto”. Lo ha sottolineato il suo difensore, l’avvocato Paolo Della Sala, dopo l’interrogatorio del magistrato milanese indagato per rivelazione del segreto d’ufficio in relazione al “passaggio” dei verbali con le rivelazioni sull’esistenza della “Loggia Ungheria” a Davigo. “La prospettiva – ha spiegato il legale ai giornalisti riuniti fuori dal palazzo di giustizia di Brescia – è quella di rivolgersi alla persona che ha detto che si sarebbe assunta la responsabilità di questo fatto. E quindi da questo punto di vista, anche solo indipendentemente dal giudizio giuridico, c’è un tema di giudizio etico che va inquadrato e compreso. Questo è un punto molto rilevante, così la smettiamo di avere giudizi espressi a capocchia”.