28 Maggio 2021 Giudiziaria

‘Market Place’, revocata la detenzione in carcere per Angelo Arrigo

Il Tribunale del riesame di Messina ha annullato l’ordinanza con la quale il gip Tiziana Leanza, nell’ambito dell’operazione “Market Place”, aveva disposto la custodia cautelare in carcere per 26 persone, tra le quali Angelo Arrigo, messinese di 32 anni.

Gli era stato contestato di essere a capo di un’associazione a delinquere dedita allo spaccio di stupefacenti nel quartiere di “Giostra”. A seguito dell’accoglimento dell’istanza di riesame proposta dagli avvocati Giuseppe Lipera, del Foro di Catania, e Salvatore Silvestro, del Foro di Messina, difensori di Arrigo, il Tribunale della libertà ne ha disposto l’immediata scarcerazione.