Cinema Messina

Il meglio deve ancora venire

Un bromance che diverte con gli equivoci ma perde la bussola nel momento più delicato, sulla soglia del dolore
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,81)

Regia di Alexandre de La Patellière, Matthieu Delaporte. Con Fabrice Luchini, Patrick Bruel, Zineb Triki, Pascale Arbillot, Marie Narbonne, Jean-Marie Winling, André Marcon, Thierry Godard, Martina García.
Genere Commedia - Francia, 2019. Durata 117 minuti circa.

Arthur e César sono amici da quando entrambi frequentavano controvoglia lo stesso severissimo collegio. Ma non potrebbero essere più diversi: Arthur è un ricercatore medico puntiglioso e ossessionato dal rispetto delle regole; César è un guascone imprudente e trasgressivo che è appena stato sfrattato da casa sua in seguito alla propria bancarotta. E se Arthur, divorziato con figlia, sta ancora aspettando pazientemente che l'ex moglie torni a casa, César colleziona avventure senza legarsi a nessuna. Per un equivoco, Arthur viene a conoscenza della gravissima condizione medica di César, e César si convince che sia Arthur a trovarsi in punto di morte. Da quel momento i due faranno a gara per realizzare i desideri finali l'uno dell'altro, anche quelli più lontani dal proprio gusto personale: il che ha il vantaggio di sbloccare lo stallo esistenziale in cui si trovavano entrambi.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (18:00 - - - 20:20 - - - 22:30)

In provincia di Messina: Milazzo



Mister Link

Una commedia d'animazione con un'epica da cappa e spada

Regia di Chris Butler (III). Con Zoe Saldana, Hugh Jackman, Timothy Olyphant, Emma Thompson, Zach Galifianakis, Stephen Fry, Matt Lucas, Amrita Acharia, David Walliams.
Genere Animazione - USA, 2019. Durata 94 minuti circa.

Sir Lionel Frost è un elegante avventuriero e un abile ed esperto cacciatore di mostri e creature mitologiche. Con suo enorme cruccio, l’alta società inglese non gli riconosce tali doti, così, quando riceve una lettera che promette di portarlo dritto allo Sasquatch, Frost sfida il club degli avventurieri e il suo rivale, Lord Piggot-Dunceby: se tornerà vincitore dovranno ammetterlo tra i membri. Ma a scrivere la lettera è stata proprio la leggendaria creatura, “l’anello mancante” tra la scimmia e l’uomo, la quale, stanca di essere sola, chiede a Frost di aiutarla a trovare i suoi simili. L’aitante Lionel dovrà dunque rivedere i suoi obiettivi, mettere da parte la vanità e quel pizzico di razzismo rimastogli incrostato addosso, e imparare a rispettare l’ipersensibilità del signor Link, adorabile e pelosone cugino degli yeti di montagna, perfettamente a suo agio nell’esprimersi in lingua inglese (meno avvezzo a comprendere i modi di dire, ma sarebbe pretendere troppo) e terribilmente, comicamente maldestro. A spingere Frost verso il nuovo amico, anche a costo di bastonarlo un po’, è l’affascinante Adelina, vedova di Lord Fortnight e unica erede di una mappa per la mitica regione dello Shangri-La, nelle cui vene scorre veemente la voglia di avventura.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (17:30)
- Cinema Iris (18:00)



Miss Marx

La storia della figlia più piccola di Karl Marx
* * * - - (mymonetro: 3,02)

Regia di Susanna Nicchiarelli. Con Romola Garai, Patrick Kennedy (II), John Gordon Sinclair, Felicity Montagu, Karina Fernandez, Emma Cunniffe, Oliver Chris, David Kirk Traylor, Katie McGovern, Marco Quaglia, George Arrendell.
Genere Drammatico - Italia, 2020. Durata 107 minuti circa.

Eleanor detta Tussy è "la più coraggiosa" delle tre figlie del filosofo e teorico politico tedesco Karl Marx. È lei che ne porta avanti l'eredità, anche perché una sorella, Jenny, è morta poco prima del padre, e l'altra, Laura, si è trasferita in Francia. Ma sono soprattutto l'intelligenza e l'indole combattiva di Eleanor a fare di lei la persona più adatta a tenere viva la fiamma del pensiero paterno. Dunque è lei a battersi per i diritti dei lavoratori, le pari opportunità nell'ambito dell'istruzione e il suffragio universale, nonché contro il lavoro minorile. Ma nella vita privata Eleanor non è così lucida e determinata: il suo compagno di vita, Edward, è infatti uno spendaccione fedifrago di cui lei non sa liberarsi.

A Messina:
- Cinema Iris (18:30 - - - 21:00 - - - 23:00)



Jack in the Box

Un clown formato bambola si scoprirà presto avere vita propria...
* 1/2 - - - (mymonetro: 1,50)

Regia di Lawrence Fowler. Con Ethan Taylor, Philip Ridout, Lucy-Jane Quinlan, Robert Nairne, Darrie Gardner.
Genere Horror - Gran Bretagna, 2019. Durata 87 minuti circa.

Il giovane americano Casey prende servizio nel museo della cittadina inglese di Hawthorne. Nell’occasione, simpatizza con la giovane collega Lisa, che gli spiega che si tratta di un museo piccolo e con pochi visitatori: la vita lì sarà tranquilla. O almeno dovrebbe esserlo, se non fosse che tra gli oggetti in deposito prossimi all’esposizione c’è una vecchia scatola che, come Casey scopre aprendola, contiene un classico pupazzo: un Jack in the box, appunto. Casey è incuriosito dalla storia di quel genere di scatole, che l’esperto David gli racconta: l’origine risale a secoli prima in Francia e secondo la tradizione le scatole erano fatte per contenere entità malvagie. Di fatto, le cose stanno proprio così, come Casey si accorge ben presto mentre la gente al museo comincia a morire.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (21:00 - - - 22:45)



Tenet

Il nuovo film di Nolan
* * * - - (mymonetro: 3,06)

Regia di Christopher Nolan. Con John David Washington, Robert Pattinson, Elizabeth Debicki, Dimple Kapadia, Aaron Taylor-Johnson, Clémence Poésy, Michael Caine, Kenneth Branagh, Fiona Dourif, Andrew Howard, Wes Chatham, Himesh Patel, Martin Donovan, Anthony Molinari, Jack Cutmore-Scott, Yuri Kolokolnikov, Sean Avery, Mark Krenik, Laurie Shepherd, Denzil Smith.
Genere Drammatico - USA, 2020. Durata 150 minuti circa.

Un operativo americano senza nome, che lavora con la CIA, partecipa a un'azione in Ucraina, durante un attentato terroristico in un teatro dell'opera. Scoprirà che questa operazione era anche un test per mettere alla prova non solo la sua fedeltà all'Agenzia, ma pure la sua propensione a rischiare la vita per salvare persone innocenti. Viene così introdotto in un programma misterioso e compartimentalizzato, dove i partecipanti sanno solo quello che devono sapere. Lo addestrano quindi ad affrontare agenti che si muovono nel tempo e hanno pallottole che sparano a ritroso - ossia rientrano nella pistola - senza però spiegargli quale sia il loro obiettivo, ma solo che dall'esito delle sue operazioni dipende la sopravvivenza del mondo intero.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (19:15 - - - 22:00)
- Cinema Iris (18:00 - - - 21:00 - - - 22:15)



After 2

Il secondo capitolo della saga
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,84)

Regia di Roger Kumble. Con Josephine Langford, Hero Fiennes-Tiffin, Dylan Sprouse, Selma Blair, Charlie Weber, Candice King, Louise Lombard, Samuel Larsen, Inanna Sarkis, Dylan Arnold, Pia Mia, Rob Estes, Shane Paul McGhie, Karimah Westbrook, Stefan Rollins, Benjamin Weaver.
Genere Drammatico - USA, 2020. Durata 105 minuti circa.

Tessa ha ottenuto uno stage presso un’importante casa editrice dove attira subito l’attenzione dell’editore sul versante professionale e del suo giovane assistente in altra misura. Intanto Hardin cerca al contempo di dimenticarla e di ritrovarla riuscendo nella seconda impresa e dando così il via di nuovo a un rapporto un po’ più maturo ma sempre complesso.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (17:00 - - - 19:00)
- Cinema Iris (20:45)

In provincia di Messina: Barcellona Pozzo di Gotto, Gliaca di Piraino, Milazzo



Non odiare

Sensi di colpa
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,75)

Regia di Mauro Mancini. Con Alessandro Gassmann, Sara Serraiocco, Luka, Lorenzo Buonora, Cosimo Fusco, Antonio Scarpa, Lorenzo Acquaviva.
Genere Drammatico - Italia, Polonia, 2020. Durata 96 minuti circa.

Simone Segre è un chirurgo con una ferita aperta. Impossibile per lui ricucire. Da qualche parte nel suo background c’è un dolore che non passa e un padre ingombrante, sopravvissuto alla Shoah. L’omissione di soccorso alla vittima di un pirata della strada con la svastica tatuata sul petto, travolge la sua vita e lo conduce fino a Marica, una giovane donna, figlia della vittima. Per mettere a tacere il senso di colpa assume Marica come collaboratrice domestica e si scontra con suo fratello, giovane camerata che non vuole saperne di ebrei ed emigrati. Ma la vita fa giri imperscrutabili e li sposta dal loro centro.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (18:30 - - - 20:30 - - - 22:20)



Le sorelle Macaluso

Dall'infanzia alla vecchiaia
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,88)

Regia di Emma Dante. Con Alissa Maria Orlando, Laura Giordani, Rosalba Bologna, Susanna Piraino, Serena Barone, Maria Rosaria Alati, Anita Pomario, Donatella Finocchiaro, Ileana Rigano, Eleonora De Luca, Simona Malato, Viola Pusateri.
Genere Commedia - Italia, 2020. Durata 94 minuti circa.

C'è una terrazza a Palermo dove riparano le colombe e vivono le sorelle Macaluso. Maria danza, Pinuccia ama, Lia legge, Katia dispone, Antonella osserva. Le osserva azzuffarsi, truccarsi, inventarsi le giornate e rimandare la miseria. Antonella è la più piccina e intorno a lei ruota il mondo delle sorelle maggiori. Un giorno d'estate la portano 'a Charleston', un mare privato dove si bagnano incoscienti che la vita qualche volta bara. È un attimo e Antonella diventa il loro errore fatale, il loro segreto, il loro rimorso.

A Messina:
- Cinema Multisala Apollo (18:30 - - - 20:30)
- Cinema Cineauditorium Fasola (18:30 - - - 20:30)
- Cinema Iris (18:00 - - - 20:30)



The Vigil

Debutto da regista dello sceneggiatore Keith Thomas
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50)

Regia di Keith Thomas. Con Dave Davis, Menashe Lustig, Malky Goldman, Lynn Cohen, Fred Melamed, Nati Rabinowitz.
Genere Horror - USA, 2019. Durata 89 minuti circa.

Yakov ha bisogno di soldi, un colloquio di lavoro gli è appena andato male, perciò accetta l'offerta del rabbino Shulem, esponente della comunità ebraica da cui si è staccato non senza problemi. Shulem gli garantisce 400 dollari per svolgere la funzione di shomer per un uomo, Ruben Litvak, appena deceduto. Lo shomer è colui che veglia il morto per la notte confortando la sua anima con le preghiere. Lo shomer che aveva iniziato la nottata se n'è andato di corsa per la paura, ma Yakov non è preoccupato: ha già svolto altre volte quel compito.

A Messina:
- The Screen Cinemas (Milazzo) (22:15)



Dogtooth

Una prova di grande cinema
* * * - - (mymonetro: 3,41)

Regia di Yorgos Lanthimos. Con Angeliki Papoulia, Mary Tsoni, Hristos Passalis, Anna Kalaitzidou, Alexander Voulgaris, Christos Stergioglou, Michele Valley.
Genere Drammatico - Grecia, 2009. Durata 94 minuti circa.

Da qualche parte sotto l'Acropoli e dietro il muro alto di una villa, vive una famiglia 'autarchica'. Il padre, in comunione con una moglie sottomessa, ha deciso di crescere i propri figli al riparo dal mondo. Soltanto lui ha il diritto di superare i confini del giardino e il dovere di mantenere la famiglia. Tutte le menzogne passano per lui, anche la collera, fino lo scacco. Figlie e figlio restano a casa a imparare una vita che non ha nessuna corrispondenza col reale. A covare il nido una madre che li alleva nel culto della performance, evocando, per trattenerli dentro, una minaccia esterna. L'educazione passa per l'apprendimento di parole che hanno perso il loro referente, quella sessuale per un'impiegata della fabbrica dove il padre è dirigente. Assunta per soddisfare i piaceri del figlio maschio, Christina è l'enigmatico ospite che porterà scompiglio nella 'tradizione'.

A Messina:
- Cinema Iris (22:45)



Tuttapposto

Nasce un'app per valutare i prof. E tutto all'Università cambia
* * 1/2 - - (mymonetro: 2,92)

Regia di Gianni Costantino. Con Roberto Lipari, Luca Zingaretti, Monica Guerritore, Viktoriya Pisotska, Carlo Calderone, Simona Di Bella, Francesco Russo, Maurizio Marchetti, Antonino Bruschetta, Maurizio Bologna, Paolo Sassanelli, Gino Astorina, Silvana Fallisi.
Genere Commedia - Italia, 2019. Durata 90 minuti circa.

Roberto Lipari è figlio del rettore dell'università di una cittadina siciliana e grazie all'influenza del padre supera tutti gli esami con trenta e lode. L'ateneo è dominato dalla famiglia Mancuso, che ha piazzato tutto il parentado nei posti chiave, e i docenti si distinguono, oltre che per nepotismo, per corruzione, assenteismo, bacchettonaggine o, al contrario, libidine incontrollata, e naturalmente genuflessione al potere del rettore. Ma l'incontro fra Roberto e Irina, studentessa Erasmus proveniente dalla Russia, spingerà Roberto a smarcarsi dal sistema di privilegi del quale ha sempre fatto parte e a contestare, oltre al sistema universitario corrotto, anche l'autorità di suo padre. E lo strumento per farlo sarà una App che assegna il gradimento degli studenti al corpo docente: una sorta di Tripadvisor universitario, anonimo e spietato.

A Messina:
- Cinema Cineauditorium Fasola (22:30)
- Cinema Multisala Apollo (22:30)



Little Forest

Un viaggio delicato che richiama il cinema della Nouvelle Vogue
* * * 1/2 - (mymonetro: 3,67)

Regia di Soon-rye Yim. Con Tae-ri Kim, So-Ri Moon, Jun-yeol Ryu, Ki-joo Jin.
Genere Drammatico - Corea del sud, 2018. Durata 86 minuti circa.

Delusa sia sul piano professionale che sentimentale, Hye-won lascia Seoul per tornare in campagna. Là era cresciuta con la madre, assecondando il ciclo delle stagioni e imparando a cucinare dei piatti deliziosi, prima che questa la abbandonasse all'improvviso. Hye-won ritrova gli amici di allora, l'irrequieta Eun-sook e il tenero Jae-ha, e insieme a loro ridà un senso alla propria esistenza.

A Messina:
- Cinema Iris (21:30)