Addio all’animatore Keiichiro Kimura, il “papà” dell’Uomo Tigre

23 ottobre 2018

È morto a Tokyo il regista e animatore giapponese Keiichiro Kimura, “papà” del cartoon dell’Uomo Tigre e conosciuto per aver animato molti cartoni cult per i ragazzi cresciuti negli anni Ottanta. Indimenticabili i suoi disegni per Mimì e la nazionale di pallavolo (1969) e Sam il ragazzo del West(1974), dei quali era stato direttore dell’animazione. Per L’Uomo Tigre, serie tratta dal manga di Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji, Kimura aveva animato anche la sigla iniziale: le immagini rimasero invariate nella versione italiana. E anche nel nostro paese molti utenti sui social lo ricordano con affetto.