Sri Lanka, kamikaze ripreso dalle telecamere di sorveglianza dell’hotel prima dell’esplosione

27 Aprile 2019

Uno degli attentatori suicidi entrato in azione la domenica di Pasqua in Sri Lanka, dove una serie di attacchi hanno causato la morte di circa 253 persone, è stato ripreso dalle telecamere di sicurezza dell’Hotel Kinsgsbury prima di saltare in aria tra i clienti dell’albergo. Nelle immagini compare con un grosso zaino sulle spalle e un capello da baseball.