7 Febbraio 2008 Agenda & Consigli

Lettera a Renato (Vallanzasca). Un libro per parlare d`amore e altro…

Una dichiarazione d`amore. Lettera a Renato (Cosmopoli) vuole essere questo. A scrivere, ricordare, raccogliere le tante lettere, è Antonella D`Agostino, da più di dieci anni la compagna di Renato Vallanzasca, donna, amica e confidente. Attraverso le lettere e le fitte pagine del diario di Antonella emerge un ritratto diverso, lontano dal Bel Renè, eroe maledetto per alcuni, feroce bandito per altri. Ne esce il ritratto di due persone quasi normali, che si amano. Antonella D`Agostino racconta ad Umberto Gay la storia di un amore che è, anche e soprattutto, la storia di una vita. Via via che l`isolamento a cui sono stato sottoposto si è fatto stringente, ho trovato comodo sentirmi vivo grazie ai contatti che le centinaia, per non dire migliaia, di persone mi offrivano senza chiedermi nulla in cambio. Siccome sei la persona che più d`ogni altra mi conosce, so che non avrai difficoltà  a credere che, per l`entusiasmo e la generosità  che mi sono innate, a mia volta abbia dato molto a tutti quelli che si sono presi il disturbo di prendere una penna in mano e, in qualche modo, di farmi entrare nella loro vita, anche se è indiscusso che sia stato molto di più quello che loro hanno dato a me che non viceversa. Renato Vallanzasca