7 Febbraio 2008 Agenda & Consigli

OPERAZIONE MEMORIA: Il Corriere apre ai lettori l`archivio storico

MILANO — Il Web ha una memoria infallibile. Non dimentica niente. Tutto quello che viene inserito resta nella Rete a futura memoria, per l`eternità . Ecco perché gli archivi (ma internet è, alla fine, anche un unico immenso archivio) sono il vero patrimonio di questa moderna Biblioteca di Alessandria. Una biblioteca che da oggi è ancora più ricca. Il Corriere della Sera ha infatti aperto, primo quotidiano in Italia e tra i primi a livello internazionale, il proprio archivio storico ai lettori. Il nuovo servizio (disponibile all`indirizzo archiviostorico.corriere.it) permette di accedere gratuitamente a un patrimonio informativo di 1.300.000 articoli comparsi sul quotidiano a partire dal 2 gennaio 1992 ad oggi. Gli utenti di Corriere.it possono adesso ripercorrere tutti gli avvenimenti italiani e internazionali degli ultimi 16 anni: da Tangentopoli alla nascita dell`Euro; dall`attacco alle Torri Gemelle di New York dell`11 settembre 2001 alla seconda guerra del Golfo; dalla morte di Giovanni Paolo II alla vittoria della Nazionale azzurra in Germania. Un archivio dinamico nel quale è possibile cercare per parole chiave, per data, per autore e che si arricchirà  ogni giorno di tutti gli articoli pubblicati sul Corriere della Sera il giorno precedente. I risultati possono essere ordinati sia per data sia per rilevanza. Un software permette inoltre di sapere in tempo reale quali sono le parole più ricercate negli ultimi 30 giorni: un «termometro» degli interessi dei lettori. L`archivio comprende anche tutte le testate che hanno accompagnato in edicola il Corriere della Sera nell`ultimo decennio: Corriere Soldi, Corriere Economia, Corriere Lavoro, Corriere Salute e ViviMilano. La consultazione gratuita in forma testuale di tutto l`archivio storico del Corriere affianca Corriere Store (www.corriere.it/store), un servizio partito già  da alcuni anni e che consente ai lettori di acquistare online la riproduzione delle prime pagine storiche del quotidiano dalla nascita ad oggi. Con la scelta di mettere a disposizione dei propri lettori l`archivio storico del quotidiano, il Corriere della Sera arricchisce il Web di un patrimonio informativo unico e rafforza ulteriormente il legame con Corriere.it e i suoi oltre undici milioni di lettori unici mensili registrati a gennaio.