10 Giugno 2008 Senza categoria

OGGI A MESSINA SONO CONVOLATI A NOZZE DIRITTO E INTEGRAZIONE

Il nostro non è un Paese razzista, o almeno non tutto. Se al Nord è caccia allo zingaro, se oggi perfino a Reggio Calabria è stato sgomberato il campo nomadi al porto dalla polizia, sulla sponda siciliana dello Stretto due messinesi hanno invece deciso di fare da testimoni alle nozze di una coppia rom del campo di San Raineri. Sergio Focarino ed Ivana Risitano si sono presentati a Palazzo Zanca e, davanti all`ufficiale di stato civile, hanno fatto da garanti per due montenegrini, Ibrahim Hajrusi, 32 anni e Arifa Azemagli, 35 anni che hanno deciso di unirsi in matrimonio. Finita la cerimonia, a tirare il riso sulle scale di Palazzo Zanca non solo amici e parenti ma anche suore e volontari della Caritas diocesana.

PADRE COSIMO (COMBONIANO) COMMENTA DALL`EGITTO: Bravissimi, e ancora arci-bravissime suore e volontari della Caritas Italiana! E` in questo modo che riusciamo ad accogliere `gli Altri`, proprio perche` siamo spinti e siamo inviati da Chi che e` l`Altro Assoluto. Grazie per il vostro magnifico esempio nella massina semplicita` di vita e di ‘educazione`.
Cosimo