2 Maggio 2012 Cronaca di Messina e Provincia

Mafia a Barcellona, 31 richieste di rinvio a giudizio dopo il blitz Gotha-Pozzo2

Si avvicina il vaglio del giudice per l’udienza preliminare per i 31 indagati dell’operazione Gotha –Pozzo 2, definita una delle più importanti inchieste contro la mafia barcellonese messa a segno negli ultimi 20 anni. I quattro sostituti della Dda Giuseppe Verzera, Fabio D’Anna, Angelo Cavallo e Vito Di Giorgio hanno chiesto il rinvio a giudizio per Giovanni Rao, Giuseppe Isgrò, Salvatore detto “Sam” Di Salvo, Filippo Barresi,Salvatore Ofria, Francesco Cambria, Mario Aquilia, Francesco Scirocco, Salvatore Calcò Labruzzo, Zamir Dajcaj, Maurizio Trifirò, Roberto Martorana, Giuseppe Roberto Mandanici e Angelo Porcino, Enrico Fumia, Carmelo D’Amico, Carmelo Giambò, Francesco Ignazzitto, Ottavio Imbesi, Carmelo Vito Foti, Nicola Cannone e Francesco Carmelo Messina, Salvatore Puglisi e Tindaro Marino, Francesco D’Amico, Nicola Munafò, Concetto Bucceri, Tindaro Calabrese, Anna Marino, Salvatore Buzzanca, Mariano Foti. Gli arresti scattarono il 24 giugno dello scorso anno, dopo le dichiarazioni dei pentiti Carmelo Bisognano, ex boss di Mazzarrà Sant’Andrea e il braccio destro Santo Gullo, meccanico di Oliveri. A indagare sono stati gli agenti della Dia e i carabinieri del Ros. da normanno.com