11 Maggio 2012 Mondo News

Roma: processo Genchi-De Magistris, respinta instanza ricusazione

Roma, 11 mag. – (Adnkronos) – Resta affidato alla seconda sezione del Tribunale penale di Roma il processo che vede imputato per abuso d’ufficio il consulente informatico Gioacchino Genchi e l’attuale sindaco di Napoli Luigi De Magistris. La Corte di Appello di Roma ha infatti respinto l’istanza di ricusazione che i difensori di Genchi, Ivano Iai e Fabio Repici avevano presentato il 24 aprile scorso, denunciando in sostanza un clima di ostilita’ da parte del tribunale nei riguardi di Genchi. I giudici avevano indebitamente manifestato il proprio convincimento sui fatti oggetto dell’imputazione. Contestualmente i due avvocati avevano anche invitato il giudice a latere Maria Concetta Gianniti ad asternersi in quanto in una inchiesta nella quale Genchi fu consulente fu esaminata anche un’utenza telefonica riferibile a questo giudice e a un suo fratello. Il processo riguarda fatti accaduti nell’ambito dell’inchiesta ‘Why not’ durante la quale nel 2006 De Magistris e Genchi acquisirono agli atti una serie di tabulati relativi ad utenze di uomini politici senza chiedere l’autorizzazione alle Camere di appartenenza dei politici stessi.