16 Maggio 2012 Cronaca di Messina e Provincia

BREVI – SANITA': Neurolesi, insediato il Consiglio di indirizzo. UNIVERSITA': Si è spento il prof. Accordino

Messina – Si è insediato il Consiglio di Indirizzo e Verifica (Civ) dell’Irccs “Centro Neurolesi Bonino Pulejo” di Messina, organo di determinazione delle linee strategiche e di indirizzo dell’attività dell’Istituto, fondamentale per il raggiungimento degli obiettivi di ricerca e di assistenza in coerenza con le risorse assegnate. I componenti del Civ nominati dal Ministro della Salute sono Paolo Rossini (presidente), direttore scientifico dell’Afar (Associazione Fatebenefratelli per la ricerca – Isola Tiberina di Roma e ordinario di Clinica neurologica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma); Robert Leonardi, docente della “London School of Economics” e Direttore dell'”Economic and Social Cohesion Laboratory”; Rita Formisano, primario dell’Unità post-coma dell’Irccs “Santa Lucia” di Roma. La Regione siciliana ha nominato Antonio Mazzone, direttore del Dipartimento area medica dell’Ospedale di Legnano e presidente nazionale della Fondazione Fadoi e Benedetto Mezzanotte, dottore commercialista della provincia di Messina. «Una squadra composta da figure professionali di eccellenza – ha commentato l’assessore regionale per la Salute, Massimo Russo – che garantirà un’ulteriore crescita del «Bonino Pulejo» che già rappresenta un punto di riferimento strategico nell’ambito del recupero delle gravi celebro lesioni acquisite non soltanto in Sicilia ma in tutto il Meridione. La struttura farà da centro di riferimento (Hub) per la rete regionale delle Suap, settore dedicato agli stati vegetativi e di minima coscienza nel quale la Sicilia è all’avanguardia». L’Irccs di Messina è l’unico istituto pubblico che si occupa di neuroscienze, con particolare riguardo alle gravi cerebrolesioni acquisite. Si è costituito nel 1992 sulla base di una collaborazione tra la Fondazione Bonino Pulejo, l’Università di Messina e l’ex Ausl 5 di Messina.(m. s.)

Si è spento il prof. Accordino.
Noto commercialista, docente di Economia e gestione delle imprese, storico presidente dell’Ordine: s’è spento il prof. Antonino Accordino. Ieri i funerali a Messina, poi la tumulazione a Raccuja.