ASSENTEISMO, MEDICO MESSINESE DELL’ASP SOSPESO DAL SERVIZIO PER 10 MESI. SEQUESTRATO PREVENTIVO DI 190MILA EURO

27 Luglio 2017 Inchieste/Giudiziaria

SANT'AGATA DI MILITELLO - I MILITARI DELLA GUARDIA DI FINANZA HANNO ESEGUITO UN'ORDINANZA DI APPLICAZIONE DELLA MISURA CAUTELARE INTERDITTIVA DI SOSPENSIONE DELLE FUNZIONI NEI CONFRONTI DI UNA DOTTORESSA IN SERVIZIO COME SPECIALISTA AMBULATORIALE DELLA BRANCA DI CHIRURGIA PEDIATRICA NELL'AMBITO DEL DISTRETTO SANITARIO DI SANT'AGATA MILITELLO. A RIVELARE LA NOTIZIA RIMASTA ANCORA COPERTA E' STATO GIUSEPPE ROMEO SULLE PAGINE DI GAZZETTA DEL SUD. LA DONNA, P. T. DI 59 ANNI, DI MESSINA, E' DESTINATARIA DEL PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE FIRMATO LO SCORSO 6 LUGLIO DAL GIP DEL TRIBUNALE DI PATTI, ED E' STATA QUINDI RAGGIUNTA DA CONTESTUALE DECRETO DI SEQUESTRO PREVENTIVO DELLE DISPONIBILITA' PERSONALI PARI ALL'AMMONTARE DI 190.447,96 EURO. L'INDAGINE E' ANCORA COPERTA DAL PIU' STRETTO RISERBO E NULLA E' TRAPELATO DA FONTI INVESTIGATIVE O GIUDIZIARIE. IL PROVVEDIMENTO DI SOSPENSIONE E' STATO RATIFICATO DALL'ASP DI MESSINA CON DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE GAETANO SIRNA DELLO SCORSO 11 LUGLIO, IMMEDIATAMENTE ESECUTIVA, A SEGUITO DELLA COMUNICAZIONE INOLTRATA DALLA GUARDIA DI FINANZA SU MANDATO DELLA PROCURA DELLA REPUBBLICA PRESSO IL TRIBUNALE DI PATTI. CIO' CHE EMERGE AL MOMENTO E' CHE AL CENTRO DELL'INDAGINE CI SAREBBERO EPISODI DI ASSENTEISMO A CARICO DEL MEDICO, TITOLARE DI CONTRATTO CON L'AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE A TEMPO INDETERMINATO. PARE CHE GIA' IN PASSATO SIANO STATI APERTI ANALOGHI PROCEDIMENTI GIUDIZIARI LEGATI ALLA STESSA IPOTESI DI REATO DI ASSENTEISMO AL POSTO DI LAVORO. L'INDAGATA E' STATA DUNQUE SOSPESA PER DIECI MESI DALLE FUNZIONI DI SPECIALISTA AMBULATORIALE DI PEDIATRIA ED INTERDETTA DA OGNI ATTIVITA' CONNESSA ALL'ESERCIZIO DI TALI FUNZIONI. LA VICENDA SEMBRA DUNQUE DESTINATA AD AVERE UNA GROSSA ECO SOPRATTUTTO QUALORA DOVESSE VENIR FUORI ULTERIORI DETTAGLI LEGATI AI RISCONTRI INVESTIGATIVI. SOTTO LA LENTE D'INGRANDIMENTO DEGLI INVESTIGATORI, INFATTI, POTREBBERO ESSERE FINITE LE CONDOTTE E LA GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO CON L'ASP DEL MEDICO SOSPESO IN PARECCHI ANNI DI SERVIZIO PRESSO IL DISTRETTO SANITARIO SANTAGATESE.

IL COMMENTO

"NON POSSIAMO CHE CONDIVIDERE APPIENO LA DECISIONE - DICE LA CISL FUNZIONE PUBBLICA - MA UNA RIFLESSIONE VA FATTA RISPETTO AI MANCATI CONTROLLI E VERIFICHE DA PARTE DEI DITRIGENTI PREPOSTI DEL DISTRETTO".

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione