Pedone travolto e ucciso da un’auto a Terme Vigliatore

2 Gennaio 2019 Cronaca di Messina

Morto sul colpo dopo essere stato investito da un Range Rover in una strada poco percorsa. Ha perso così la vita Ayat Nabil, 19 anni, tunisino, bracciante agricolo. Alle 20 il ragazzo camminava con un amico in via Coppi a Terme Vigliatore, una strada di campagna in quel momento battuta dalla pioggia.

Nella loro stessa direzione viaggiava un Range Rover Evoque. Il conducente non ha visto i due ragazzi, per la scarsa visibilità e forse per distrazione – è questa l’ipotesi più accreditata al momento dagli investigatori – e li ha investiti. Dopo l’incidente, il connazionale e il conducente del Range Rover hanno prestato subito soccorso al ragazzo. Immediato l’intervento del 118, ma per il diciannovenne era ormai troppo tardi.

Il corpo è ora a disposizione del medico legale per l’autopsia. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti per i rilievi i carabinieri della stazione di Terme Vigliatore e la Radiomobile.