21 MARZO: Anche Messina in piazza contro tutte le mafie

20 Marzo 2019 Culture

Nel giorno di primavera torna la “Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” promossa da Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, da ventiquattro anni rappresenta l’occasione concreta per fare memoria viva e chiedere verità e giustizia.

La XXIV edizione Orizzonti di Giustizia Sociale. Passaggio a Nord-est si svolgerà a Padova, dove avrà luogo la manifestazione nazionale. Libera ha scelto Padova per stare vicino a chi, nel Nordest, non si rassegna alla violenza mafiosa, alla corruzione e agli abusi di potere; per valorizzare l’opera di tante realtà, laiche e cattoliche, istituzionali e associative, impegnate in quella terra difficile ma generosa per il bene comune, per la dignità e la libertà delle persone.

Il primo giorno di primavera, insieme ai familiari delle vittime innocenti delle mafie e con Libera, marceranno per le strade del Paese tutti coloro che ricordano, uno ad uno, le persone innocenti morte per mano mafiosa. Ogni anno un lungo elenco di nomi scandisce la memoria che si fa impegno quotidiano. Recitare i nomi e i cognomi come un interminabile rosario civile, per farli vivere ancora, per non farli morire mai. Per farli esistere nella loro dignità.

Libera a Messina ha promosso, come ogni anno, negli ultimi mesi un percorso di preparazione realizzato dalle organizzazioni del Presidio “Nino e Ida Agostino”, da associazioni e scuole che hanno dato vita ai cosiddetti “100 passi verso il 21 marzo”, con l’obiettivo di costruire una partecipazione consapevole alla manifestazione provinciale di Messina, prevista a Piazza Lo Sardo (Piazza del popolo), e di programmare una serie di momenti di riflessione sul territorio provinciale che, in contemporanea alla piazza principale, faranno memoria delle vittime innocenti delle mafie.

Il Programma della manifestazione messinese prevede:
ore 9.30 concentramento in Piazza

ore 10.00 apertura manifestazione: “Storie di memoria, Percorsi di verità”

ore 11.00 lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie

ore 12.00 collegamento con la Piazza nazionale di Padova

Sono inoltre previsti numerosi Luoghi di memoria e impegno, nei quali attraverso la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie si contribuirà a diffondere capillarmente il messaggio della Giornata.

 

Messina città
• IC Evemero plesso Via Caratozzolo – lettura ore 11:00

• IC Evemero plesso Faro Superiore – lettura ore 11:00

• IC Enzo Drago – lettura ore 11:00

• IC Boer-Verona Trento – lettura ore 11:00

• IC San Francesco di Paola – lettura ore 11:00

• Liceo Statale E. Ainis – lettura ore 09:30

• IIS Verona Trento plesso Viale Giostra – lettura ore 11:00

• IIS Verona Trento plesso Via Ugo Bassi – lettura ore 11:00

• Città Metropolitana di Messina – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea ” Lucio Barbera” Via XXIV Maggio – lettura ore 12:00

• Prefettura di Messina, Salone di rappresentanza – ore 10:30

Messina provincia
• Milazzo – Giglipoli. La città dei bambini spensierati – lettura ore 11:00

• Barcellona P.G. – IC Bastiano Genovese – lettura ore 11:00

• IISS S. Pugliatti Plesso Furci Siculo – lettura ore 11:00

• IC Ali Terme – lettura ore 11:00

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione