#FOTO – La Prefettura dedica la Giornata della Memoria a Graziella Campagna

20 Marzo 2019 Culture

Il 21 marzo alle ore 10,30, in occasione della ricorrenza della XXIV Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, nel Salone di Rappresentanza della Prefettura si terrà un convegno, incentrato sul ricordo di Graziella Campagna, la ragazza di Saponara, vittima innocente di mafia nel 1985.

Sono previsti gli interventi, coordinati da Nuccio Anseimo, cronista della Gazzetta del Sud, del Prefetto Maria Carmela Librizzi, del docente del locale Ateneo Luigi Chiara, del Procuratore Distrettuale Antimafia di Messina Maurizio De Lucia, del giornalista e scrittore Paolo Borrometi e di Pietro Campagna, fratello di Graziella.

Nell’occasione, il Salone della Prefettura, sede del Convegno, sarà intitolato alla giovane vittima, quale memoria del suo sacrificio e segno di un costante impegno delle Istituzioni e della società civile contro tutte le mafie.

Alla cerimonia parteciperanno, oltre alle Autorità provinciali ed ai Sindaci di Saponara e Villafranca Tirrena, anche numerosi studenti di Istituti di Istruzione Superiore del Capoluogo e dell’Istituto Comprensivo di Saponara.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione