La Fiera del Tempo Libero dal 29 al 31 al Centro commerciale Tremestieri. Ospite Totò Schillaci

25 Marzo 2019 Culture

Dal 29 al 31 marzo al Centro Commerciale Tremestieri torna “La Fiera del Tempo Libero” giunta alla 4^ Edizione. Le Gallerie dei tre piani del Centro si trasformeranno in un grande salone espositivo animato da numerose aziende siciliane e del territorio. Sarà possibile trovare ed acquistare prodotti locali, italiani ed anche internazionali.

Diverse e quanto mai varie le aziende presenti in rappresentanza di numerosi settori quali Nautica Femminò, Alfacaravan, Gruppo Grasso, G Service car e camper, Oriade Viaggi, Messina Volley, Allegra Boat, Progetto Verde, Tutto Mare, Edil Torre e tantissime altre.

Al Centro Commerciale Tremestieri tre intere giornate dedicate alle passioni del tempo libero.

Nei pomeriggi di sabato 29 E domenica 30 grazie alla collaborazione dell’MSP e del Coni si terranno performances ed esibizioni di moltissime discipline sportive e di ballo.

Previsti eventi dedicati ai bambini e scambio di figurine dell’album dei Calciatori ed esibizioni di piloti con Moto da Trial

A cura della concessionaria R.M.Motors ed in collaborazione con il Motoclub Dello Stretto quest’anno oltre all’esposizione della Gamma Beta RR 2019 e le ultime novità Offroad sarà organizzato nell’area adibita a parcheggio, un Corso di Hobby Sport per dare la possibilità ai ragazzi tra i 7 e 14 Anni di provare in sicurezza le Minicross sotto l’occhio vigile dei Tecnici Federali FMI. Testirmonial dell’evento, patrocinato dal Comune di Messina, saranno l’assessore allo sport e e spettacolo Pippo Scattareggia e l’assessore al commercio ed all’ambiente Dafne Musolino.

Attesissimo domenica 31 marzo Totò Schillaci, indimenticata bandiera del Messina e delle notti magiche della nazionale di Italia 90 che insieme a Carmelo Mancuso altro calciatore storico dell’Acr si racconteranno al microfono del giornalista Salvatore De Maria che ha seguito la formazione giallorosa in seria A, B ed in tutte le categorie.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione