Da Juri Chechi a Adriano Panatta per la ventesima edizione di Banca Generali – Un Campione per Amico

10 Aprile 2019 Culture

Ci sarà un olimpionico, due campioni del mondo e un vincitore della coppa Davis, per tutta la mattinata in piazza Duomo insieme a mille bambini, per insegnare loro i valori dello sport. Juri Chechi, Ciccio Graziani, Andrea Lucchetta e Adriano Panatta saranno i protagonisti di Banca Generali – Un Campione per Amico – la più importante e longeva manifestazione italiana a carattere sportivo-educativo, che proprio quest’anno celebra la sua ventesima edizione.

La cornice scelta sarà la città di Messina: piazza Duomo, domani mattina giovedi 11 aprile, dalle 9.30, si trasformerà per una mattinata in una palestra a cielo aperto, dove i quattro importanti testimonial insegneranno ai bambini delle scuole elementari e medie inferiori, non solo i segreti per diventare dei veri campioni, ma soprattutto cosa vuol dire vivere lo sport attraverso l’integrazione, il rispetto delle diversità, la determinazione e la passione nell’inseguire i propri sogni. L’obiettivo del tour è infatti quello di avvicinare i ragazzi ad un’attività fisica regolare, indispensabile, insieme ad una corretta alimentazione, ad uno sviluppo e una crescita sana.

Tra i protagonisti dell’edizione 2019 c’è Banca Generali che ancora una volta conferma l’attenzione verso le tematiche valoriali nei confronti delle nuove generazioni, scegliendo di affiancarsi, per il decimo anno consecutivo, alla manifestazione rafforzando, in questa nuova edizione, l’impegno verso l’educazione finanziaria.

Saranno infatti trasmesse ai ragazzi, in una sorta di animazione itinerante per tutta la durata del tour le nozioni base in materia di risparmio ed educazione finanziaria. Una scelta educativa e di responsabilità sviluppata attraverso “Alla scoperta del Patrimonio”, un pratico libretto pensato per i più giovani e sviluppato con un linguaggio pratico e l’utilizzo del disegno come guida alla conoscenza di concetti spesso complessi anche per gli adulti.

Inoltre, per il secondo anno consecutivo, le tappe di Banca Generali Un Campione per Amico saranno accompagnate da approfondite lezioni di educazione finanziaria organizzate da Banca Generali con Feduf – Fondazione per l’Educazione Finanziaria e al Risparmio di Abi. Quest’anno, le città coinvolte dal progetto saranno: Napoli, Torino, Parma, Firenze, Milano e Savona. Al tema legato all’educazione finanziaria, “Banca Generali – Un Campione per Amico”, associa anche concretamente l’impegno sociale non solo nella diffusione dei valori sportivi per i più piccoli, ma anche l’importanza della solidarietà e della ricerca, supportando con una raccolta fondi e promuovendo nelle diverse città le attività della Fondazione del Gruppo Generali -The Human Safety Net- che si adopera a livello globale a favore di tre diversi progetti di inclusione sociale, ricerca scientifica e supporto alle famiglie disagiate.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione