Nonno e nipotine si perdono nel bosco a Barcellona Pozzo di Gotto, ritrovati dai carabinieri

24 Aprile 2019 Cronaca di Messina

Nonno e due nipotine di 9 e 10 anni che si erano perduti dei boschi di Barcellona Pozzo di Gotto sono stati salvati ieri sera dai carabinieri. Erano dispersi da ore.

Le bambine erano spaventate ed in braccio al nonno, ormai provato dalla lunga camminata, e alla vista dei militari sono corse contro di loro e li hanno abbracciati. Dopo che i medici hanno confermato il loro buono stato di salute hanno potuto riabbracciare i loro cari. Il nonno aveva portato le nipotine a raccogliere asparagi nei boschi di “Gala – Migliardo”, un’area particolarmente impervia e scoscesa e dopo alcune ore aveva perso l’orientamento.

I carabinieri sono intervenuti con una squadra dei vigili del fuoco di Milazzo e alcuni volontari dopo l’allarme al 112 Nue lanciato dai familiari e sono riusciti a contattare al cellulare l’uomo, che ha dato alcuni punti di riferimento ai militari.