Angela Rizzo insignita Cavaliere della Repubblica Italiana

8 Maggio 2019 Politica

Angela Rizzo, amministrativista ed esperta dei servizi sociali e del volontariato sociale, membro di Cittadinanzattiva, e presidente del Comitato Consultivo Aziendale dell’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina,  è stata insignita dal Presidente del Consiglio dei Ministri dell’onorificenza dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”. La comunicazione ufficiale è giunta ieri direttamente a Cittadinanzattiva Sicilia onlus, con una raccomandata inviata per conoscenza al presidente regionale Pippo Pracanica. L’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito” su proposta del Presidente del Consiglio  è stata depositata il 27 dicembre dello scorso anno, ma ufficializzata oggi.

Angela Rizzo è membro di Cittadinanzattiva dal 2009, Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale e Volontariato “Cameris”, Direttore Provinciale A.P.I.CI Associazione Provinciale Invalidi Civili e cittadini Anziani – Associazione Nazionale di Promozione Sociale, è stata esperta del Sindaco di Messina, Renato Accorinti, per le attivita’ della Consulta delle organizzazioni che operano nel settore delle attivita’ sociali in favore della persona, della famiglia e della Comunita’, poi dimessasi per non aver più condiviso la gestione dei servizi sociali dall’amministrazione dell’epoca, è Componente Equipe per la valutazione della qualita’ delle strutture ospedaliere  secondo la prospettiva del cittadino. Agenzia Nazionale dei Servizi Sanitari Regionali AGENAS, è Referente Civico incarico dell’Assessorato della Salute per elaborazione dati Audit, Componente del Comitato di Gestione del Fondo speciale per il volontariato presso la Regione Sicilia, Componente Commissione Vigilanza per il Vitto all’ospedale Papardo, si e’ fatta promotrice per l’aiuto ai bambini affetti da autismo, Componente Commissione Vigilanza per il Vitto del Policlinico di Messina, Componente del Comitato Buon Uso del Sangue, e’ stata eletta Presidente del Comitato Consultivo Aziendale dell’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina, e’ componente del gruppo di lavoro  “per il miglioramento della qualita’ percepita” dell’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione