Inaugurazione il 25 giugno: Un sogno che si avvera per Giuseppe Arena che apre la sua gelateria a Ganzirri

20 Giugno 2019 Culture

Mai smettere di inseguire i sogni. Il 25 giugno prossimo alle ore 20.00 verrà inaugurata a Ganzirri, in Via Consolare Pompea 1773 nei pressi della Chiesa di San Nicola, la Gelateria, Pasticceria, Graniteria di Giuseppe Arena. É il sogno di una vita che si avvera per il maestro gelatiere nato e cresciuto a Ganzirri, dove i genitori avevano un’attività di famiglia. “Ho portato sempre il paese nel cuore ed ora sono molto emozionato perché ritorno a Ganzirri con una nuova attività – ha affermato Giuseppe Arena – che si aggiunge al Bar Gelateria Export in via Garibaldi, nel centro di Messina. Per oltre un anno e mezzo ho cercato un locale adatto ad ospitare la mia gelateria ed ora torno nel luogo che porto nel cuore”. Il gelato, le granite e i sorbetti artigianali di Giuseppe Arena sono molto apprezzati in città perché raccontano un territorio. Per la loro preparazione il gelatiere – membro della Conpait (Confederazione Pasticceri Italiani) – utilizza materie prime del territorio. Innanzitutto frutta fresca e agrumi a km zero che raccoglie nel terreno di famiglia, in particolare limoni e mandarini con cui prepara delle succose granite, e poi tra gli ingredienti principali del suo gelato ci sono le nocciole di Montalbano e i pistacchi di Bronte. L’originalità è stata sempre il valore aggiunto nel suo lavoro e Giuseppe Arena, presente nei più importanti eventi enogastronomici siciliani, stupisce sempre con preparazioni particolari, come la granita al bergamotto, zenzero, vodka, prosecco e scaglie di peperoncino, presentata nei giorni scorsi a Ganzirri in occasione del Mytilus Circus Fest.
Tra i prossimi impegni c’è TaoBuk, l’importante Festival letterario internazionale che si svolgerà a Taormina con inizio il 21 giugno. Il maestro del gusto messinese, sarà presente a Fud Hub sabato 22 e domenica 23 giugno, con l’Associazione Provinciale Cuochi Messina e NonsoloCibus, e in linea con il tema del desiderio scelto per questa edizione di TaoBuk, presenterà il suo “Desiderio di una notte d’estate”: sorbetto di fragole allo champagne con infusione di petali di rosa rossa e grue di cacao.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione