TORRE FARO: IN VIGORE DAL PRIMO LUGLIO I PROVVEDIMENTI VIABILI PER TUTTO IL PERIODO ESTIVO

27 Giugno 2019 Cronaca di Messina

Al fine di migliorare la circolazione veicolare nel villaggio di Torre Faro e disincentivare l’uso del mezzo di trasporto privato a favore di quello pubblico, analogamente agli anni precedenti, il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha disposto provvedimenti viari, che saranno in vigore dal primo luglio sino al primo settembre. Saranno pertanto istituiti il parcheggio di interscambio “a raso” nell’area di proprietà dell’Enel adiacente la via Pozzo Giudeo, antistante il complesso ”Torri Morandi”; il servizio di trasporto pubblico con bus-navetta tra lo stesso parcheggio e i lidi balneari di Capo Peloro. Infine è stata istituita la sosta a pagamento, dalle ore 9 alle 21, tutti i giorni nelle vie limitrofe a Capo Peloro. Pertanto il dipartimento Mobilità Urbana ha disposto di approntare la segnaletica stradale orizzontale per delimitare gli stalli di sosta longitudinale (colore azzurro) e di collocare il segnale verticale di sosta a pagamento per le autovetture, dalle 9 alle 20, di tutti i giorni con tariffa oraria pari a 2 euro e 50 centesimi, ad eccezione dei veicoli muniti di pass per residenti. Il parcheggio a pagamento interesserà le vie Lanterna, Fortino e Biasini, il tratto di strada che collega la via Fortino con la via Lanterna (slargo prospiciente l’Horcynus Orca) e il tratto di via Senatore Arena, dall’intersezione con la via Lanterna, per una lunghezza di circa 100 metri. Dalla possibilità di parcheggio sono esclusi i veicoli utilizzati per la vendita di prodotti di qualunque genere in quanto la sosta a pagamento è destinata ai fruitori del litorale per balneazione e svago ed ai residenti muniti di pass. Sarà poi ripristinata la segnaletica orizzontale e verticale per gli spazi di sosta riservati ai ciclomotori e motocicli, ai veicoli di persone con limitata o impedita capacità motoria e gli stalli riservati alla fermata del bus-navetta in corrispondenza dell’intersezione tra le vie Fortino e Biasini e nei pressi dell’Horcynus Orca. Relativamente ai pass per i residenti sono rilasciati nel numero di uno per ciascuna unità immobiliare abitativa ricadente all’interno dell’area. La richiesta dei pass, compilando l’apposito modello, deve essere presentata negli uffici della VI circoscrizione; le istanze, trasmesse poi per via telematica, saranno verificate dal dipartimento Mobilità Urbana, che provvederà alla predisposizione dei contrassegni. Gli stessi, numerati e dotati di timbro olografico antifalsificazione, saranno recapitati alla VI municipalità per la consegna agli interessati.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione