Maltratta e minaccia la moglie per tre anni, arrestato 42enne nel Messinese

28 Agosto 2019 Cronaca di Messina

Maltrattamenti in famiglia, lesioni personali aggravate e violenze fisiche e psicologiche nei confronti della moglie. Queste le accuse a carico di un 42 arrestato a Fondachello Valdina, in provincia di Messina. I carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere nei confronti dell’uomo, epilogo di una lunga attività di indagine coordinata dalla procura della Repubblica di Messina.

I  dati raccolti, anche sulla base delle dichiarazioni di persone vicine al nucleo familiare, hanno consentito di ricostruire vessazioni e umiliazioni subite dalla donna e iniziate nel 2016, con violenze, fisiche e psicologiche, a volte anche in presenza dei figli. L’uomo è stato condotto nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto.