IL COLONELLO BORACCHIA LASCIA MESSINA PER GELA

17 Settembre 2019 Cronaca di Messina

Un investigatore di grande esperienza e professionalità lascia Messina per trasferirsi a Gela. E’ il tenente colonnello dei carabinieri Ivan Boracchia che arrivò a Messina nel 2012 con il grado di maggiore per dirigere il nucleo investigativo. Tra le decine di operazioni più importanti che lo hanno visto protagonista a Messina basta citare Doppia Sponda, Scala Reale, Calispera, Concussio 1  e 2, Polena, Gotha 6 e 7 su Cosa nostra barcellonese, Balance. Coordinò anche la cattura dei fratelli latitanti Mignacca.

A Gela ha assunto il comando del reparto territoriale dei carabinieri che è uno dei sei istituiti nelle realtà interessate dalla presenza di gruppi mafiosi molto invasivi.