Messina, riparte il servizio mensa. L’azienda ‘’La Cascina Global Service’’ affidataria del servizio

19 Settembre 2019 Cronaca di Messina

In continuità con l’anno precedente, l’Assessorato all’Istruzione a guida di Roberto Vincenzo Trimarchi e il Dipartimento Politiche Culturali ed Educative diretto da Salvatore De Francesco, confermano uguali modalità di erogazione del servizio di Mensa comunale a pagamento.

Le famiglie degli alunni – i genitori o chi ne fa le veci – potranno da subito inoltrare ai dirigenti scolastici, richiesta di adesione al servizio di refezione nei plessi di riferimento, previo versamento delle quote di compartecipazione a carico dell’utenza secondo le fasce di reddito ISEE in corso di validità, come da tabelle esplicative delle tariffe (in immagine) che contemplano ipotesi di riduzione e di esenzione, in conformità alla Delibera di Giunta comunale n. 392 del 27 luglio 2018.
I versamenti delle quote di compartecipazione calcolati fino al 22 dicembre 2019, dovranno essere eseguiti sul conto corrente postale n. 10364982 intestato al Comune di Messina – Servizio Economico Finanziario – Entrate. Nella causale del versamento andrà specificato: Servizio di refezione scolastica 2019 – 2020.
L’azienda ‘’La Cascina Global Service’’ affidataria del servizio di refezione, provvederà alla distribuzione presso gli Istituti comprensivi dei carnet-ticket di mensa scolastica, la cui consegna ai genitori degli alunni fruitori del servizio, sarà curata dal settore amministrativo delle scuole. Ogni mese il numero dei pasti erogati sarà riepilogato in una scheda che verrà trasmessa al Dipartimento Politiche Culturali ed Educative del Comune di Messina.