Messina, tre chili di cocaina nel confano dell’auto: arrestato

24 Settembre 2019 Cronaca di Messina

La Polizia Stradale impegnata nell’ordinaria attività di pattugliamento e vigilanza autostradale, insospettito dal comportamento alla guida del conducente di un’autovettura, ha provveduto a fermarlo per un controllo in zona Tremestieri. Durante l’attività di verifica, le perplessità dei poliziotti non sono venute meno in quanto alle domande su dove stesse andando e per quale fine, il sessantunenne rispondeva in maniera confusionaria e contraddittoria.

Gli operatori, pertanto, hanno proceduto alla perquisizione personale e a quella del mezzo. Nell’ispezionare approfonditamente il cofano posteriore, gli uomini della Polizia Stradale hanno rinvenuto tre involucri, al cui interno era presente sostanza stupefacente.

Il contenuto, sottoposto al narcotest presso il locale Gabinetto di Polizia Scientifica, si è rivelato essere 3,300 kg circa di cocaina.

L’uomo, di 61 anni, è stato arrestato e tradotto nella locale casa circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.