Sabato e domenica la prima edizione de “…Se la Vita non sorride TU falle il SOLLETICO…”

26 Settembre 2019 Culture

L’ Associazione SOLLETICO, con il patrocinio del Comune di Messina, del Policlinico Gaetano Martino e del CESV, presenta la prima edizione de “…Se la Vita non sorride TU falle il SOLLETICO…”.

L’Associazione SOLLETICO, che opera a sostegno
dei bambini ricoverati in ospedale, fa un appello: “Unisciti ai volontari e aiutaci a raccogliere fondi per sostenere le nostre attività, ti aspettiamo!
Sabato 28 Settembre 2019 dalle ore 10.00 alle ore 20,00 e Domenica 29 Settembre 2019 dalle ore 10.00 alle ore 13,00, Piazza Cairoli (lato IRRERA) Messina;

L’ Associazione “SOLLETICO” opera per rendere meno gravosa la permanenza dei bambini in ospedale, offrendo anche sostegno e supporto morale alle loro famiglie. Agisce nei reparti pediatrici, in coordinamento con il personale medico e paramedico, organizzando attività ludiche e di intrattenimento, adoperandosi anche per l’umanizzazione degli ambienti, in modo da rendere meno traumatica l’esperienza del ricovero. Ogni volontario frequenta un corso di formazione e svolge un tirocinio con i volontari anziani per acquisire le competenze necessarie che richiede un compito così delicato. “Solletico” è anche attivamente impegnata nel far conoscere alla società civile quella che è l’attività associativa e ciò che essa si propone, attraverso informative all’ interno delle scuole e altre iniziative pubbliche come questa Ia giornata in piazza. Al fine di rendere più lieve la degenza dei piccoli pazienti e dei loro genitori, seguendo le indicazioni dei direttori di reparto, la nostra associazione promuove campagne di donazioni per reperire fondi che siano utili a soddisfare le necessità che fanno parte della gestione quotidiana della degenza, adoperandosi per il miglioramento funzionale e l’abbellimento dei reparti.

Se la Vita non sorride TU falle il SOLLETICO…1a edizione, due giornate di sensibilizzazione sulle problematiche del mondo dell’infanzia quando entra in contatto con la realtà della malattia e del ricovero in ospedale, sul disagio delle famiglie e su quanto possa una comunità alleviare questo disagio con un piccolo gesto di attenzione. Un’occasione in cui lasciare un segno concreto, un duplice segno, visto che abbiamo scelto di proporre come gadget di finanziamento una borraccia PLASTIC FREE…unendo così alla cura per il nostro futuro, rappresentato dai bambini, la cura per il futuro del nostro Pianeta.