17 Dicembre 2019 Giudiziaria

Gestione anomala di Palazzo Palano a Messina, si muove la Procura

Finora, l’anomala gestione del Palazzo Palano di viale della Libertà a Messina era stata affrontata soltanto in sede civile.

Adesso, complici le recenti denunce a cui hanno dato risalto gli organi di stampa (a livello locale e nazionale), anche dal punto di vista penale potrebbero aprirsi degli scenari.

La Procura di Messina ha avviato infatti un’inchiesta sul caso del prestigioso condominio in cui risiedono centinaia di inquilini. È stata affidata al sostituto Roberta La Speme, che ha delegato le indagini alla Sezione di polizia giudiziaria della Guardia di finanza.