Natale in Jazz, Riccardo Pirrone lancia il suo nuovo album

19 Dicembre 2019 Culture

Si è tenuta al Teatro Domenico Savio il concerto Standard Jazz del cantante messinese Riccardo Pirrone, che ha regalato il suo concerto diventato un appuntamento fisso ed prima delle feste natalizie. Nel suo smoking color fumo di Londra, l’artista ha ripercorso con parole, musica e immagini le storie e le passioni dei miti americani, e non solo.

Tra gli omaggi a cantanti, dive e personaggi degli anni cinquanta e degli anni sessanta, sono state le musiche Italo napoletane a vincere il confronto con quelle americane: le varie “Anema e Core”, “Resta Cummè”, “Tu si na cosa grande”, hanno raccolto applausi ad ogni esibizione. Poi, gli omaggi a Marilyn Monrooe con la canzone “My Funny Valentine”, ad Elvis Presley con ”Is now or never”, ai Perry Como, Dean Martin, Nat King Cole e a Frank Sinatra.

I musicisti erano Francesco Pisano, Pino Garufi, Enzo Maimone e la special guest Orazio Maugeri, che hanno accompagnato Pirrone contribuendo a far sì che si instaurasse da subito feeling con il pubblico in sala.

In fine, la presentazione del nuovo Cd dal titolo “Just Frank”, con Pirrone che interpreta due brani in lingua italiana.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione