MSC OPERA A MESSINA, LE AUTORITÀ SANITARIE LOCALI HANNO DATO IL NULLA OSTA ALLO SBARCO DEI PASSEGGERI

7 Marzo 2020 Cronaca di Messina

Questo pomeriggio MSC Opera, come da itinerario, è arrivata al porto di Messina. Dopo le procedure sanitarie – che, come previsto dal protocollo, hanno incluso anche controlli precauzionali individuali su passeggeri e membri dell’equipaggio – la nave ha ricevuto autorizzazione allo sbarco.

Prima dell’attracco, sempre come previsto dalle procedure, il comando nave ha condiviso con le autorità sanitarie locali i dettagli dei registri medici di bordo che evidenziano che nessun passeggero o membro dell’equipaggio della nave è (né è stato) affetto da sintomi influenzali.

Queste attività rientrano nelle normali procedure marittime previste ogni volta che una nave arriva in un porto e vengono sempre espletate prima di dare l’ok alle attività di sbarco.

Nel corso dell’itinerario attuale MSC Opera ha ricevuto il nulla osta da parte di tutte le autorità sanitarie locali in ciascun porto di scalo e anche in tutti quelli della precedente crociera.

La procedura molto meticolosa e rigorosa utilizzata oggi a Messina è risultata una buona pratica che riteniamo possa rappresentare una best practice di indirizzo generale.