#FOTO – DIRETTA VIDEO – Coronavirus: controlli a Messina sui treni provenienti dal Nord

14 Marzo 2020 Cronaca di Messina

Un treno proveniente dal Nord Italia e diretto a Siracusa, è stato fermato a Messina dopo aver attraversato lo Stretto. I passeggeri dei vagoni dell’Intercity IC35663 sono stati invitati a scendere e controllati uno ad uno, grazie ai rilevatori termici, dal personale medico e paramedico. Sul luogo presenti anche le forze dell’ordine, che hanno schedulato i presenti tramite carta d’identità.

Il treno, che ha attraversato tutta la penisola durante la giornata di oggi, dopo esser arrivato a Villa San Giovanni è stato imbarcato direzione Siracusa; il convoglio dovrebbe ripartire, una volta effettuate le operazioni di controllo, alle ore 16.00 da Messina Centrale: previste le fermate a Taormina, Giarre Riposto, Acireale, Catania Centrale, Lentini, Augusta e proprio Siracusa.

L’arrivo del treno ed i controlli, sono stati documentati da una lunga diretta effettuata da Local Team su Facebook, che ha mostrato le immagini del personale medico in azione, come si vede nel video seguente.

 

Messina, controlli sanitari alla stazione per treno dal nord: diretta video

LIVE Controlli sanitari alla stazione di Messina dove è arrivato un treno dal Nord

Posted by Local Team on Saturday, March 14, 2020

 

Controlli con il termoscanner presso gli imbarcaderi di Messina, con l’obbligo di isolamento per gli eventuali casi sospetti. Sono queste le disposizioni in atto per monitorare l’arrivo dei passeggeri in Sicilia, in virtù dell’emergenza coronavirus.

Autocertificazione alla stazione ferroviaria di Villa San Giovanni (Reggio Calabria) da consegnare agli agenti della polfer, per i passeggeri che arrivano con treni dal Nord Italia e controlli con il termoscanner agli imbarcaderi di Messina, con obbligo di isolamento per eventuali casi sospetti. Sono le disposizioni in atto nelle due regioni per controlli sull’arrivo di persone in Sicilia e Calabria. Al momento tutto si svolge regolarmente.

Nella Città dello Stretto sono impegnati nell’operazione polizia, carabinieri, guardia di finanza e guardia costier (FOTO E DIRETTA).

Controlli in corso a tutti i passeggeri del treno arrivato in Sicilia dal Nord Italia, non solo misurazione della febbre ma anche identificazione con foto. Sopra le immagini dalla stazione di Messina.

Maggiori controlli sugli arrivi in treno dal Nord Italia erano stati disposti stamane dal presidente della Regione Nello Musumeci anche con il supporto delle Guardie Forestali che sono corpo armato regionale, a Messina.