Messina, l’Esercito sanifica le scuole prima degli esami di maturità

9 Giugno 2020 Cronaca di Messina

I nuclei disinfettori della Brigata “Aosta” impegnati nella sanificazione degli istituti scolastici nella provincia di Messina. Prosegue l’attività di sanificazione condotta dall’Esercito con i reparti della Brigata Meccanizzata “Aosta” a supporto delle istituzioni scolastiche per fronteggiare l’emergenza Covid-19 alla vigilia degli esami di stato.

Nel corso di questa settimana i nuclei disinfettori del 5° reggimento fanteria “Aosta” hanno sanificato diversi istituti scolastici dislocati nella città dello stretto, anche in vista dei prossimi esami di stato. In particolare, presso il liceo scientifico, linguistico e delle scienze umane a indirizzo economico-sociale Felice Bisazza, i militari della brigata siciliana hanno eseguito un’accurata bonifica del plesso, di recente e moderna costruzione, situato nella zona nord della città.

Contestualmente, un altro nucleo di disinfettori, ha provveduto a sanificare l’istituto Francesco Maurolico, citato anche come Regio Liceo che, fondato nel 1861, risulta essere la scuola più antica del Messinese. Nella circostanza, mediante l’utilizzo di specifici prodotti chimici e di particolari apparecchiature, gli specialisti dell’Esercito hanno eseguito tutte le operazioni volte a eliminare qualsiasi batterio o agente contaminante, rendendo l’area trattata sicura.

Gli uomini e le donne del 5° “Aosta” hanno sanificato, inoltre, l’istituto di istruzione superiore Verona Trento, punto di riferimento professionale e culturale per la città, che rappresenta una delle strutture scolastiche più all’avanguardia dell’intero territorio. L’intervento di sanificazione ha interessato anche il comprensorio Majorana-Marconi, facente parte del medesimo istituto, nato dalla fusione dell’istituto professionale per l’industria e l’artigianato E. Majorana con l’istituto tecnico industriale G.Marconi.

Contemporaneamente, un nucleo disinfettori ha svolto le medesime operazioni presso il liceo Emilio Ainis. Anche in questo caso, l’impegno è stato finalizzato a eliminare completamente tutti gli agenti patogeni in grado di determinare malattie o eventuali contagi da Covid-19.

Ultimata anche la sanificazione presso il liceo scientifico e linguistico Archimede, e presso le aule, gli uffici e le pertinenze dell’istituto tecnico-economico intitolato al matematico e astronomo messinese Antonio Maria Jaci, divenuto, per i suoi meriti scientifici, socio della celebre Accademia di Londra.
Inoltre, è stata condotta un’attenta attività di disinfezione dell’istituto comprensivo San Francesco di Paola e dell’istituto d’istruzione superiore Antonello.

Le operazioni di sanificazione dei plessi scolastici proseguiranno nei prossimi giorni al di fuori del comprensorio comunale, iniziando dall’istituto comprensivo Niccolò Copernico di Barcellona Pozzo di Gotto.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione