Annullata la manifestazione di chiusura dell’anno scolastico del Liceo “La Farina”

11 Giugno 2020 Cronaca di Messina

È stata annullata la manifestazione di chiusura anno scolastico 2019/2020 del Liceo “Giuseppe La Farina”, in programma oggi, giovedì 11 giugno.

«La dirigente scolastica Giuseppa Prestipino, con nota ufficiale – si legge in una nota dal Comune – ha comunicato il proprio dissenso alla realizzazione della tradizionale conviviale degli studenti». «Confidando nell’alto senso di responsabilità civica cui tutti sempre siamo chiamati, soprattutto a margine di una travolgente crisi pandemica ancora in agguato, che ha sottoposto la comunità a ritmi di vita pressanti, il Comune di Messina – sottolineano il vicesindaco Salvatore Mondello e l’assessore alla Pubblica Istruzione Vincenzo Trimarchi – aveva concesso per un tempo minimo la chiusura al traffico dell’area interessata allo svolgimento dell’evento, a condizione che fossero pienamente osservate le misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 Fase 2, disposte dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri DPCM del 17 maggio 2020 e nel rispetto delle prescrizioni in materia di pubblica sicurezza».

«Oggi più che mai – proseguono –  l’attenzione dell’Amministrazione comunale è rivolta particolarmente ai ragazzi, più di tutti coinvolti emotivamente dagli effetti della crisi affrontata con pazienza, coraggio e resilienza. La nostra Amministrazione,rivolgendosi alle coscienze dei giovani segue un percorso di sensibilizzazione post lockdown che restituisca maggiore consapevolezza, senso di responsabilità e adeguamento alle mutevoli vicende della vita».

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione