Tampona un’autovettura e scappa senza prestare soccorso. Denunciato 44enne

23 Giugno 2020 Cronaca di Messina

E’ stato rintracciato e bloccato dai poliziotti delle Volanti lungo il Viale della Libertà, visibilmente ubriaco, tanto da necessitare l’intervento di personale sanitario. L’uomo, 44 anni, nato in Montenegro, con numerosi precedenti di polizia, aveva da poco investito un’altra autovettura lungo il Viale Regina Elena, dileguandosi dopo l’impatto. 

Sottoposto ad accertamenti presso l’ospedale Piemonte, il montenegrino è risultato positivo ai test per stabilire il tasso alcolemico giudicato ben superiore a quanto consentito dalle vigenti normative del Codice della Strada.

Si è proceduto pertanto alla denuncia in stato di libertà per i reati di guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e lesioni colpose. La vittima del tamponamento ha riportato lesioni – giudicate guaribili in gg.7 – per le quali è stato necessario il trasferimento in ospedale. 

L’auto del quarantaquattrenne è stata sottoposta a fermo amministrativo ed affidata in giudiziale custodia. Al suo interno gli agenti hanno rinvenuto un bottiglione di vino da due litri quasi del tutto vuoto.

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione