Il campo da Basket di Accorinti nella zona Falcata, il 3 settembre l’inaugurazione

24 Agosto 2020 Cronaca di Messina

Sarà inaugurato il 3 settembre alle 18:30 il campo da Basket playground realizzato nella zona Falcata di Messina (nell’area antistante la base militare della Marina), data in concessione dall’autorità portuale, e intitolato a George Floyd, l’uomo di colore deceduti durante un arresto negli Stati Uniti. Ci sarà una breve presentazione, e poi si svolgeranno delle partitelle.

Il “Campo libero George Floyd 8′ 46” “, che sorgerà quindi in via San Raineri, è un regalo dell’ex sindaco Renato Accorinti«Con la pulizia dell’area dalle erbacce e dai rifiuti, ultimata dai volontari dell’Amatori Basket – aveva annunciato su social l’ex primo cittadino – è ormai imminente l’apertura del playground pubblico che sarà realizzato nell’area antistante l’Istituto Talassografico a San Raineri. Ultimato nelle scorse settimane un lunghissimo iter burocratico grazie alla disponibilità dell’Autorità Portuale, il campo di basket sarà aperto a tutti. Un messaggio di uguaglianza e non violenza per il quale lo sport è, come spesso accade, il miglior veicolo».

Care lettrici, cari lettori,
vi scrivo per chiedervi di sostenere il lavoro che quotidianamente vi offriamo, anche a costo di grandi sacrifici personali. Sostenere stampalibera.it significa infatti permettere a questa testata giornalistica, che vi accompagna da oltre 10 anni e che continuate a dimostrare di apprezzare sempre più, di crescere con il supporto di collaboratori retribuiti per migliorare la qualità della nostra informazione libera ed indipendente e di lavorare con tranquillità, coraggio e senza mai dover subire i ricatti della politica. In questi ultimi anni il sito è cresciuto molto. E non finiremo mai di ringraziarvi uno ad uno. Purtroppo però i ricavi della pubblicità, sempre di meno a causa della chiusura definitiva, cagionata dalla pandemia, di molte attività già in crisi, non sono sufficienti a coprire i costi. In un momento in cui quasi tutti i siti e i giornali si assomigliano abbiamo il dovere di fare di più con nuove storie, inchieste e notizie. Ed è anche per questo che vi chiediamo un piccolo ma importante contributo economico. Grazie.


Enrico Di Giacomo

 

 

E’ possibile sostenere stampalibera.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT36P0760105138282454882455

oppure tramite PayPal cliccando su Donazione